TrevisoAccessibile

Indice rapido


Dove sei: Home page > News > Scheda notizia


Bando per promuovere i processi di destagionalizzazione dei flussi turistici.

Stanziati 80 mila euro per l'organizzazione di pacchetti turistici per gruppi fuori provincia. Camera di Commercio di Perugia.

Immagine Bando per promuovere i processi di destagionalizzazione dei flussi turistici. Fonte: ufficio stampa Camera di commercio di Perugia

Per promuovere i processi di destagionalizzazione dei flussi turistici nella provincia e per supportare l’allungamento dei periodi di apertura delle strutture ricettive la Camera di commercio di Perugia ha approvato un bando a favore dei soggetti che acquistino o organizzino “pacchetti” che prevedano una permanenza nella provincia di Perugia e che riguardino comitive di viaggiatori provenienti da aree al di fuori della provincia.

 

Lo stanziamento complessivo è pari a 80 mila euro.

Sono considerati utili ai fini della concessione del contributo i pacchetti organizzati nel periodo che va dal 1° dicembre 2019 al  31 marzo 2020, con esclusione dei giorni di capodanno, dal 27 dicembre 2019 al 1° gennaio 2020.

Possono accedere ai contributi previsti dal bando i soggetti di seguito elencati che acquistino/organizzino “pacchetti” che prevedano una permanenza con pernottamento (o trattamento superiore) nella provincia di Perugia e che riguardino comitive di viaggiatori provenienti da aree al di fuori della provincia.

Sono ammessi i seguenti soggetti, con sede legale e/o unità locale, anche al di fuori del territorio: 

  • CRAL aziendali, associazioni ricreative, sportive, culturali;
  • agenzie di viaggio/tour operator, che siano in possesso dei seguenti requisiti:

- rientrino nella definizione di piccola e media impresa;

- risultino, ove previsto, iscritti ed attivi al Registro delle Imprese e siano, per coloro con sede legale e/o unità locale nella provincia di Perugia, in regola con il pagamento del diritto annuale;

- non si trovino in stato di fallimento, di liquidazione, di amministrazione controllata, di concordato preventivo;

- abbiano legali rappresentanti, amministratori (con o senza poteri di rappresentanza) e soci per i quali non sussistano cause di divieto, di decadenza, di sospensione;

- abbiano regolarmente assolto gli obblighi contributivi previdenziali e assistenziali (DURC regolare);

- non abbiano contratti di fornitura di servizi in corso, anche a titolo gratuito, con la Camera di commercio di Perugia.

 

La domanda, completa di tutti gli allegati richiesti, dovrà essere inviata alla Camera di commercio di Perugia a partire dal 25 luglio 2019 e fino al 31 marzo 2020, salvo chiusura anticipata del bando per esaurimento fondi.

  Modalità di invio:
  • mediante lettera raccomandata esclusivamente in via telematica mediante la propria casella di posta elettronica certificata (PEC), all’indirizzo di posta elettronica cciaa.perugia@pg.legalmamail.camcom.it;
  • mediante lettera Raccomandata con A.R. indirizzata alla Camera di commercio di Perugia - Via Cacciatori delle Alpi 42 - 06121 Perugia 

 

Bando

Domanda di partecipazione 

Allegati 1 e 2 autocertificazione imprese   

Allegati 1 e 2 autocertificazione associazioni